Relationship in Reading| Of Mice and Men

book-blog-of-mice-and-men

Of Mice and Men

by John Steinbeck

Of Mice and Men is a novel written by the American author John Steinbeck’s in 1937. The hard-to-read aura that accompanies the book is mostly due to the author’s famous fame, who won the Nobel Prize for Literature in 1962.

The novel’s style is simple; using the language of the everyday, almost a rural fairy tale, even due to the small size.

It is impossible not to love the protagonists from the beginning, George and Lennie, two farmers linked by a deep friendship: “[…]“But not us! An’ why? Because…because I got you to look after me, and you got me to look after you, and that’s
why. ”

The two are usually going from ranch to ranch running to get their place in the world. They dream of freedom: a little land, a house, and rabbits to breed. But malice and human wickedness will enter into this idyllic dream tragically.

Steinbeck with this very short novel, originally created for the theater, speaks to simple gentlemen like George and Lennie in the period of the most tragic economic crisis in American history.

Edited by Serena Raffaelli

***

Uomini e topi

di John Steinbeck

Uomini e topi dell’autore americano John Steinbeck è un romanzo del 1937. L’aura di difficile lettura che lo accompagna è dovuta per lo più alla celebre fama dell’autore, Premio Nobel per la letteratura nel 1962.

Lo stile del romanzo è, in verità, semplice; il linguaggio è quotidiano, quasi una favola rurale, data anche la piccola mole.

E’ impossibile non affezionarsi fin da subito ai protagonisti, George e Lennie, due braccianti legati da una profonda amicizia: “[…]Noi invece è diverso! E perché? Perché… perché ci sei tu che pensi a me e ci sono io che penso a te, ecco perché.”

I due sono soliti vagare di ranch in ranch per ottenere il loro posticino nel mondo. Sognano la libertà: un piccolo terreno, una casa e dei conigli da allevare. Ma la malizia e la cattiveria umana si inseriranno tragicamente in questo sogno idilliaco.

Steinbeck con questo brevissimo romanzo, destinato inizialmente al teatro, si rivolge ai semplici, ai braccianti come George e Lennie, nel periodo della crisi economica più tragica della storia americana.

book-blog3