Relationship in Reading | Le Otto Montagne

leottomontagne-paolocognetti-blog-berry-book-bookguide-best-book-2017

Le Otto Montagne

by Paolo Cognetti

Le Otto Montagne is the last book by Paolo Cognetti who wins the 2017 Premio Strega, the young Italian author who is recently gaining relevant success.

Pietro and his family live in Milan, but they love the mountains where each year they spend summer. It’s on holiday, in a small village of Monte Rosa when Pietro meets Bruno for the first time, a reserved child, who is forced to grow quicker than peers. The two guys forge a strong friendship, a safe harbor where Pietro can refuge every year as summer begins.

Le otto montagne is a coming-of-age novel, dealing with male friendship and fatherhood. Female characters of the novel are few but significant. The relationship with women is the antithesis of friendship between Peter and Bruno, characterized by long silences. In fact, women are words and understanding: they are the house. The mountains are the undisputed protagonist of the novel, calm and uncontaminated, they can conceal an ungovernable and fatal force.

Paolo Cognetti, with his essential and wild language of those who knows and lives in the mountains, gives birth to a tedious but comfortable novel that can be already considered a classic.

“He said this: that summer erases memories just as the snow melts, but the glacier is the snow of ancient winters, it’s a winter memory that doesn’t want to be lost”.

Edited by Serena Raffaelli

***

Le Otto Montagne

di Paolo Cognetti

Le otto montagne, vincitore del Premio Strega 2017, è l’ultimo libro di Paolo Cognetti, giovane autore Italiano che da qualche anno sta riscuotendo un notevole successo.

Pietro e la sua famiglia abitano a Milano ma amano la montagna dove ogni anno trascorrono l’estate. Proprio in villeggiatura, in un paesino del Monte Rosa, Pietro farà la conoscenza di Bruno, un bambino riservato, costretto a crescere in fretta rispetto ai suoi coetanei. I due stringeranno una forte amicizia, un porto sicuro dove Pietro ritornerà ogni anno all’affacciarsi dell’estate.

Le otto montagne è un romanzo di formazione che tratta di amicizia maschile e di paternità. Le donne nella vicenda sono poche ma determinanti. Il rapporto con queste è l’antitesi dell’amicizia tra Pietro e Bruno, caratterizzata da lunghi silenzi. Le donne sono infatti le parole e la comprensione: sono la casa. La protagonista indiscussa del romanzo è la montagna, calma e incontaminata che può celare però una forza ingovernabile e fatale.

Paolo Cognetti, con il suo linguaggio essenziale e a tratti selvaggio di chi conosce e vive la montagna, dà vita a un romanzo tetro ma confortevole che molti già considerano un classico.

“Diceva così: che l’estate cancella i ricordi proprio come scioglie la neve, ma il ghiacciaio è la neve di inverni lontani, è un ricordo d’inverno che non vuole essere dimenticato”.

leotto-montagne-paolocognetti6 leottomontagne-paolo-cognetti-3 leottomontagne-paolocognetti-4