Month of poetry | E.E. Cummings

mounth-of-poetry-dayone

Edward Estlin Cummings

The month of poetry is a dedicated space through which The Berry Wave rediscovers timeless words: we inaugurate it with a poem by E. Cummings, from “Tulips and Chimneys”. Hope you enjoy it!

Il mese della poesia è uno spazio che The Berry Wave dedica alle parole sopravvissute al tempo: lo inauguriamo con una poesia di E. Cummings, da “Tulips and Chimneys”. Buona lettura!

 

rsz_mouth-of-poetry-two

 

rsz_mouth-of-poetry-three

 

rsz_month-of-poetry-four

 

3.

when god lets my body be

From each brave eye shall sprout a tree/ fruit that dangles therefrom

the purpled world will dance upon/ Between my lips which did sing

a rose shall beget the spring/ that maidens whom passion wastes

will lay between their little breasts/ My strong fingers beneath the snow

Into strenuous birds shall go/ my love walking in the grass

their wings will touch with her face/ and all the while shall my heart be

With the bulge and nuzzle of the sea

 

 

3.

quando iddio al mio corpo darà tregua

Da ambo gli occhi fieri un albero spunterà/ sul frutto che da esso penderà

il mondo violetto saprà danzare/ Fra le mie labbra che sapevano cantare

nascerà primavera da una rosa/ che fanciulle da passione corrose

poseranno tra i loro piccoli seni/ Le mie forti dita sotto la neve

Passeranno in uccelli valenti/ le cui ali sfiorerà col volto

il mio amore tra l’erba andando/ e il mio cuore per tutto il tempo

Si gonfierà ansimando come il mare

 

 

Da “Poesie” di E. E. Cummings, Giulio Einaudi Editore, traduzione di Mary de Rachewiltz, introduzione di Franco Buffoni.