Magic Tales – The Wizard of Oz

the-wizard-of-oz-pop-culture

Magic Tales – The Wizard of Oz

The Wizard of Oz is a journey, through which Dorothy discovers magic while she tries to come back home.

“There is no place like home.” This is the greatest discovery of  Dorothy at the end of her journey, when thanks to magic she understands that the happy place she was looking for was her home.

The journey starts from Dorothy’s house when she feels alone and sad since nobody is interested in listening to her problems, so she starts to daydream of a better place when everyone can be happy, and she decides to leave her house. In the moment she’s coming home a great storm strike on the house, and she finds herself in a new magical world.

In the wonderful world of the Wizard of Oz, as it happens in Alice in Wonderland, it is difficult to find “the right way” and the Wizard reveals to be a simple human being, however, the precious glitzy shoes of the protagonist, gained defeating the Wicked Witch of the East, are her magic allied.

Dancing and traveling across the Yellow Brick Road with her magical silver toned shoes, as described in the book (The Wonderful Wizard of Oz by L. Frank Baum, 1900) or ruby red shoes, as presented in the film (The Wizard of Oz, 1939), Dorothy manages to exploit magic to realize her dream.

As demonstrated by pop culture interpretations of the novel, the theme of magic becomes an expedient to rediscover the superpowers of the protagonists, laying inside themselves. Thanks to magic, and through the amazing fashion moments of Dorothy’s shoes dancing around the Yellow Brick Road, it’s possible to understand that everyone can find the motivation to overcome their limits and realize their dreams.

***

Il Mago di Oz è la storia del viaggio magico di Dorothy che cerca di ritrovare la strada di casa attraverso il mondo incantato di Oz.

“Nessun posto è bello come casa mia.” Questa è la grande scomperta che fa Dorothy alla fine del suo viaggio, dove grazie alla magia intuisce che quel posto felice che stava cercando era proprio casa sua.

Il viaggio inizia proprio dalla casa di Dorothy, dove la ragazza si sente triste e sconsolata perchè nessuno è disponibile ad ascoltarla e aiutarla a risolvere i suoi problemi, inzia quindi a fantasticare sul luogo ideale in cui poter essere finalmente felice, e decide di lasciare casa sua. Ritornata poi sui suoi passi, vede abbattersi sulla propria casa una forte tempesta, e in quell’istante si ritrova in un nuovo magico universo.

Nel mondo fantastico del Mago di Oz, come accade nel Paese delle Meraviglie di Alice, è difficile trovare “la strada giusta” e la ricerca del Mago di Oz si risolve nella scoperta che il mago è un comune essere umano, ma, le preziose e scintillanti scarpe della protagonista sono il suo alleato magico.

Danzando e viaggiando attraverso la Strada di Mattoni Gialli, con ai piedi le sue preziose scarpette argentate, così come sono descritte nel romanzo (Il Meraviglioso Mago di Oz,L. Frank Baum, 1900) o rosse, come riprodotte nel film (Il Mago di Oz, 1939), Dorothy riesce ad utilizzare la magia per realizzare i propri sogni.

Come dimostrano le numerose interpretazioni della cultura pop, la magia è un espediente grazie a cui i protagonisti scoprono i propri superpoteri, che risiedono già in loro. Grazie alla magia e agli scintillanti momenti di stile in cui Dorothy danza intorno alla sfavillante strada dorata, si evince che chiunque può trovare in se stesso la motivazione e il superpotere per superare i propri limiti e realizzare i suo sogni.

dorothy-illustration

yellow-bric-road-wizard-of-oz